Il circolo della stanza accanto

«Si comincia con uno spazio bianco. Non dev'essere necessariamente carta o tela, ma secondo me dev'essere bianco. Noi diciamo bianco perché abbiamo bisogno di una parola, ma la definizone giusta è «niente». Il nero è l'assenza della luce, ma il bianco è l'assenza della memoria, il colore del non ricordo. Come ricordiamo di ricordare? È una domanda che mi sono posto spesso dopo Duma Key, spesso nelle ore piccole della notte, perdendo lo sguardo nell'assenza della luce, ricordando amici assenti. Certe volte in quelle ore piccole penso all'orizzonte. Bisogna stabilire l'orizzonte. Bisogna segnare il bianco. Un atto abbastanza semplice, direte, ma ogni atto che rifà il mondo è eroico. O così sono giunto a concludere.» Stephen King

Dicembre 2013

Da “Casalmaggiore” Dicembre 2013

LA PRO LOCO AI GIOVANI: LE INIZIATIVE MIRATE PER IL FUTURO

“Tre persone erano al lavoro in un cantiere edile. Avevano tutte e tre il medesimo compito, ma quando fu loro chiesto quale fosse il loro lavoro, le risposte furono diverse. “Spacco pietre” rispose il primo. “Mi guadagno da vivere” rispose il secondo. “Partecipo alla costruzione di una cattedrale” disse il terzo”  Peter Schultz (Scienziato, inventore delle fibre ottiche)

Si chiude un altro anno denso di soddisfazioni e ricco di spunti per le attività della Pro Loco di Casalmaggiore. Un anno lungo e faticoso nel quale abbiamo portato a termine numerose attività. Un anno nel quale abbiamo iniziato, dopo un necessario periodo di rodaggio, ad interrogarci su alcuni aspetti dell’associazione che meritano approfondimento, revisione e cambiamento. Partiamo dal presupposto, non sempre noto a tutti, che la Pro Loco nasce e vive per le tradizioni. Essa nel proprio Statuto si attribuisce la missione di contribuire al mantenimento ed alla trasmissione delle tradizioni del territorio in cui opera, valorizzando per quanto possibile le realtà locali. Non è una missione calata dall’alto ma un qualcosa che la Pro Loco ha innato nel proprio bagaglio culturale. Da qui nasce la comprensibile delicatezza dei tentativi di coniugare, in armonia, il patrimonio tradizionale di Casalmaggiore con l’incalzante richiesta di cambiamento che sta investendo tutto il sistema politico-sociale italiano e di conseguenza anche le associazioni di volontariato come la nostra. In quest’anno ci siamo posti la questione perché è decisamente complicato rinnovare (o innovare) lasciando indietro eventi ed attività che caratterizzano fortemente (e qualificano) il nostro ente, identificandolo con precisione rispetto ad altre realtà. Ci abbiamo pensato e siamo arrivati alla conclusione che comunque qualcosa deve essere modificato, sebbene non radicalmente per non tradire il nostro spirito. Ci siamo arrivati tramite un difficile percorso costellato anche di scontri e duri scambi di opinioni dai quali non siamo usciti propriamente indenni, anche se le divergenze non riguardavano gli obiettivi ma sostanzialmente i metodi. In ogni caso è prevalsa una linea precisa e qualche esperimento lo abbiamo già compiuto apportando delle piccole modifiche ad alcune iniziative ottenendo ottimi riscontri e, soprattutto, abbiamo iniziato a rivolgerci ai giovani che, in alcuni casi timidamente, in altri in modo più massiccio, hanno risposto alla chiamata. Lo scorso anno, proprio su queste pagine, vi parlavo di ammodernare la comunicazione che ritengo un percorso essenziale da intraprendere: imparare a parlare ai giovani utilizzando il loro linguaggio per capirsi vicendevolmente. Ed è così che da circa un anno abbiamo sperimentato la moderna esperienza dei Social Network per raccontare la vita dell’associazione al di fuori dei suoi confini. Oggi la bacheca “virtuale” della Pro Loco conta più di tremila contatti e ci permette di raggiungere anche località geograficamente lontane (non è sfuggita la partecipazione alla Sagra del Cotechino 2013 di tantissime famiglie provenienti da Milano, Bergamo, Brescia e addirittura da Ancona e dall’Abruzzo) e di far conoscere tramite pubblicazioni specializzate le peculiarità casalasche di cui si viene a conoscenza, fuori provincia, proprio grazie alla presenza sui vari Facebook, Twitter, GooglePlus ed altre piattaforme on line. Tantissimi giovani “dialogano” con la Pro Loco via web e si stanno avvicinando, al punto da spingerci a fare molto di più, ovvero investire risorse per creare un nuovo fiammante spazio internet, pensato come una grande agenda elettronica interattiva gestita da noi e costruita in tempo reale anche dai vari attori che operano sul territorio, che costituisca soprattutto un portale turistico di alto livello per chi vuole affacciarsi sulla piazza di Casalmaggiore e venire a conoscerla. Da qui, poi, partiremo per instaurare un rapporto più diretto con le nuove generazioni. Stiamo insomma realizzando quello che vi preannunciavo esattamente un anno fa. Facciamo tutto questo per i giovani: per iniziare a pensare a loro, per iniziare ad avvicinarli al nostro mondo che non è una realtà chiusa ma un’associazione nella quale c’è posto per tutti, soprattutto per chi un giorno dovrà portare avanti il nostro lavoro. Dato però che non si vive di sola comunicazione, ma siamo un’associazione che si fonda sull’adesione e partecipazione dei soci, portiamo avanti con ancora più entusiasmo la campagna di TESSERAMENTO 2014 anche qui con qualche bella ed interessante novità. Innanzitutto, sempre nell’ottica di coinvolgere i giovani, il Consiglio di Amministrazione ha deciso di rendere gratuita l’iscrizione alla Pro Loco per giovani fino ai vent’anni di età ed inoltre, per tutti i soci, nuovi e storici, la tessera del 2014 prevederà interessanti convenzioni presso alcuni esercizi commerciali del circondario. Se anche questo esperimento andrà a buon fine, verrà ripetuto in futuro ed esteso maggiormente. Ma non è finita qui perché il progetto di coinvolgere i giovani elaborato dal Consiglio è ancora più stimolante. Incoraggiati dalla buona partecipazione al recente bando di selezione per il Servizio Civile e dall’arrivo di alcuni nuovi giovani che hanno dato con entusiasmo la propria disponibilità nelle recenti iniziative (Sagra del Cotechino, iniziative natalizie e varie attività in ufficio) abbiamo pensato di “trasportare” idealmente la Pro Loco nelle scuole superiori, con l’intento di raccontarci agli studenti, dando loro la possibilità di imparare qualcosa di più su Casalmaggiore e di fare un po’ di esperienza “sul campo” aprendo i nostri uffici agli studenti che devono effettuare gli stage formativi (che danno naturalmente crediti utili alla loro carriera scolastica) oltre a prevedere nel prossimo rendiconto economico anche una piccola borsa di studio da donare alla scuola per premiare l’impegno dei ragazzi. In questo modo auspichiamo l’inizio di una duratura collaborazione sia con gli istituti scolastici, sia con i ragazzi stessi. Le possibilità sono molteplici: la nuova piattaforma turistica che ci stiamo preparando ad inaugurare su internet nei prossimi mesi poi, è anch’essa un’occasione di condivisione e collaborazione. Insomma il piatto è ricco di grandi novità che con pazienza e dedizione stiamo portando avanti. Ci troviamo al giro di boa di metà mandato e noto con piacere che si sta iniziando a raccogliere quanto seminato ormai un anno e mezzo fa. Avevo premesso che ci sarebbe voluta pazienza ma che avremmo mantenuto le promesse fatte secondo i tempi che ci eravamo ragionevolmente dati. Colgo l’occasione di questo numero “natalizio” per formulare i miei più sinceri auguri di buone feste a tutti i lettori, a tutti i soci ed a tutti gli amici della Pro Loco, invitandovi ancora una volta a venire a trovarci ed a condividere con noi la soddisfazione e l’onore di dare il nostro contributo alla vita della città ed alla diffusione delle sue bellezze. Della nostra meravigliosa Casalmaggiore dobbiamo andare fieri e daremo sempre il massimo per tenere alto il suo prestigio. Lo facciamo e continueremo a farlo insieme e grazie a voi. Auguri a tutti!

Marco Vallari
Presidente Pro Loco Casalmaggiore

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...