Il circolo della stanza accanto

«Si comincia con uno spazio bianco. Non dev'essere necessariamente carta o tela, ma secondo me dev'essere bianco. Noi diciamo bianco perché abbiamo bisogno di una parola, ma la definizone giusta è «niente». Il nero è l'assenza della luce, ma il bianco è l'assenza della memoria, il colore del non ricordo. Come ricordiamo di ricordare? È una domanda che mi sono posto spesso dopo Duma Key, spesso nelle ore piccole della notte, perdendo lo sguardo nell'assenza della luce, ricordando amici assenti. Certe volte in quelle ore piccole penso all'orizzonte. Bisogna stabilire l'orizzonte. Bisogna segnare il bianco. Un atto abbastanza semplice, direte, ma ogni atto che rifà il mondo è eroico. O così sono giunto a concludere.» Stephen King

Dicembre 2014

 IL CAMBIO DELLA GUARDIA… E  QUALCHE ALTRA NOVITA’ IN ARRIVO

“Io sono dell’opinione che la mia vita appartenga alla comunità, e fintanto che vivo è un mio privilegio fare per essa tutto quello che mi è possibile” George Bernard Shaw (1856 – 1950 scrittore e drammaturgo irlandese)

Cari soci ed amici, vi sarete accorti che il nostro  periodico “Casalmaggiore” dallo scorso numero  non è più diretto da Fulvio Riccardi. L’edizione dedicata alla Fiera di San Carlo infatti, è uscita come numero unico,  senza quindi  l’indicazione del Direttore responsabile, al fine di permettere  alla Pro Loco di espletare le pratiche giuridiche per il cambio alla guida della testata. Il Consiglio di Amministrazione, riunitosi appositamente,  ha affidato all’unanimità  l’incarico a Giuliano Novelli, già  noto  collaboratore del nostro giornale, che “prende servizio” da questo  numero. Abbiamo ricevuto la lettera di dimissioni per motivi famigliari da Fulvio Riccardi  ad  inizio ottobre  e   tale  missiva non ci è giunta inaspettata perché, già dallo scorso anno, ci aveva confidato che presto avrebbe rinunciato all’incarico. Mi aveva anche detto che avrebbe lasciato  molto a malincuore perché questo giornale, voluto ed ideato dall’allora Presidente della Pro Loco  Giancarlo Romanetti, Fulvio lo ha diretto, coadiuvato da una redazione sempre all’altezza, per oltre  vent’anni,  con un consenso sempre crescente  da parte dei   lettori, tanto da farlo diventare un punto di riferimento per  i cittadini casalaschi  in tema di informazione locale e tradizioni. Soprattutto  negli ultimi tempi, ha contribuito a dare un  rinnovato impulso alla redazione permettendo anche al sottoscritto di conoscere ed  imparare  i “trucchi del mestiere” da gente esperta di editoria.  Approfitto quindi dello spazio a mia disposizione su queste pagine per esprimere  a Riccardi la più sentita e sincera gratitudine per la preziosa collaborazione e lo faccio a nome dell’Associazione che  ho l’onore di presiedere, della redazione,  ma soprattutto lo faccio come cittadino di Casalmaggiore consapevole della preziosa utilità del bimestrale  per conoscere,  apprezzare e ricordare  le tradizioni, le storie ed  i volti della mia città.  Confesso di aver sempre sperato di rimandare questo  momento il più a lungo possibile. Oggi mi sento di affermare  che abbiamo  un dovere  morale nei confronti di questo periodico: dobbiamo proseguire ed  intensificare l’impegno al fine di mantenere  il  prodotto di altissimo  livello qualitativo, come è sempre stato  in passato. Anche se il suo nome non comparirà più sulla prima pagina, possiamo tranquillamente affermare che il bimestrale “Casalmaggiore” è, e sarà sempre, anche il suo giornale  e che, presso la Pro Loco, lui sarà sempre il benvenuto. Al contempo, sempre a  nome della Pro Loco, auguro buon lavoro al suo successore Giuliano Novelli che, da sempre,  si distingue  nella  realizzazione grafica della pubblicazione e  che  da oggi  ne  prende anche  il timone.  Approfitto di questo spazio per sottolineare che questa  non è  l’unica novità:  infatti quest’anno  il Natale  targato Pro Loco  cambia decisamente volto grazie ad  una bella collaborazione avviatasi in questi mesi fra l’Amministrazione Comunale e  l’Associazione Amurt il cui Presidente nazionale è  il nostro concittadino, Paolo Bocchi.  A fine Novembre,  in piazza Garibaldi, è stato posizionato un Palaghiaccio attorno al quale sono stati organizzati tantissimi eventi oltre a quelli tradizionali, comunque  in cartellone. Quest’anno  abbiamo voluto fare  le cose decisamente  in grande, moltiplicando gli sforzi e coinvolgendo, tramite il grande impegno di Amurt, un gran numero di commercianti e operatori del territorio  in un programma che va  a coinvolgere praticamente  tutte  le  fasce  d’età. Ogni fine settimana tante manifestazioni a far da cornice alla pista del ghiaccio: la festa dell’asilo  nido Aroldi,  la discoteca  per i giovani sotto  il tendone,  il brindisi in compagnia con  le atlete e  tutto  lo staff della VBC Pomì Casalmaggiore,  squadra orgoglio della nostra città, militante in serie A1 di volley. Nel cartellone  la Maratonina di Santa Lucia,  le  esibizioni  tradizionali della banda Estudiantina  ed  il Gospel del coro Joy Voices;  numerose degustazioni con aperitivi,  finger food,  dolci  natalizi,  castagnate  e,  novità assoluta,  tre  domeniche  con  marubini e  lambrusco  a scaldare  l’atmosfera  natalizia e  tanto  altro. Tutto questo lo facciamo insieme  per un  nobilissimo scopo benefico, ovvero  alimentare  con nuovi fondi il progetto “La Rete” del Comune di Casalmaggiore a sostegno delle famiglie casalasche in difficoltà:  si  tratta di un progetto sicuro, affidabile e “certificato” verso il quale indirizzeremo  tutti i proventi che raccoglieremo tramite il Palaghiaccio e le varie attività connesse affinché questo Natale possa essere davvero di gioia e solidarietà  e  non solo occasione consumistica. Crediamo fortemente  nel progetto “La Rete” e siamo davvero orgogliosi di dare il nostro contributo. Sollecito quindi tutta la cittadinanza a partecipare e ad essere particolarmente  generosa. Mettiamoci cuore  e anima per dare un aiuto a chi è  meno fortunato. Che sia un Natale sereno e di pace per tutti. Auguri di buone feste!

Marco Vallari

Presidente Pro Loco Casalmaggiore

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...