Librido

Buongiorno a tutti

Mi chiamo Ivo, Congiunt di cognome, e sono un modo verbale di professione. Vi scrivo perché ho un grosso problema e vorrei chiedere il vostro aiuto. Sono passati parecchi anni da quando ho provato questa strana sensazione per la prima volta e da quel momento è andata sempre peggio. Subito pensai “beh, che sarà mai? Un momento no può capitare a tutti”, ma quel momento divenne un giorno, poi una settimana, poi un mese e infine la mia quotidianità. Vivo la mia vita in questo stato, con uno strano peso sullo stomaco, disorientato, spaventato e soprattutto solo. Così, arrivato al limite, qualche giorno fa decisi di venire qui da voi e visto che ormai sono qui è giunto il momento di spiegare il mio problema. Andiamo al sodo: in poche parole sto perdendo la mia identità. Le persone non mi usano più, scambiano degli altri per me…

View original post 529 altre parole

Annunci