Motocross Freestyle by Daboot (Foto di Paolo Grapela Mangoni)
Motocross Freestyle by Daboot (Foto di Paolo Grapela Mangoni per gentile concessione dell’autore) 

La Fiera appena conclusa è stata un vero successo. Un crescendo di rinnovamento avviato tre anni fa e culminato nella grandissima partecipazione di quest’anno, occasione perfetta come ponte ideale fra il vecchio Consiglio di Amministrazione ed il nuovo, entrato in carica da poco meno di un paio di mesi. Abbiamo iniziato con il restyling di alcuni eventi, ne abbiamo inseriti di nuovi, fatto esperimenti e quest’anno abbiamo confezionato un cartellone davvero soddisfacente. Qualità e quantità degli eventi proposti hanno pochi precedenti e bisogna andare indietro diversi anni per trovare una Fiera così lunga e densa di appuntamenti. Il mio grazie va al gruppo uscente che insieme a me ha preparato il programma ed ai nuovi dirigenti e consiglieri che hanno magnificamente gestito e portato a termine la manifestazione. Grazie all’Associazione Vinylistic per i Giovedì, a Piccola Orchestra Italiana con la quale abbiamo dato vita alla tappa maggiorina di “Musica in Castello”, all’Associazione “Amici del Casalmaggiore International Festival” e ad Amurt. Grazie a tutti gli sponsor che hanno reso possibile un simile successo ed al numerosissimo pubblico accorso alle serate. Concludere il mandato in questo modo ed iniziare quello nuovo è davvero gratificante: penso che non possa esserci ricompensa migliore quindi non possiamo fare altro che andare avanti con ancora più entusiasmo

Annunci