È stata una bella soddisfazione veder partire così bene la Fiera. Qua e là si nota che stiamo vivendo in un periodo di profonda crisi economica però la risposta e la qualità degli espositori fa ben sperare e risponde perfettamente ad uno degli obiettivi principali della Pro Loco, ovvero di dare un impulso positivo all’economia locale. Ho particolarmente apprezzato le parole del presidente della Provincia Massimiliano Salini quando ha detto, durante l’inaugurazione di ieri che libertà significa anche avere momenti di svago soprattutto in un periodo come questo. Certo la pioggia battente del primissimo mattino ci ha fatto spaventare non poco ma alla fine il bel tempo e le temperature particolarmente calde hanno favorito un esordio da boom. Oggi l’atmosfera è proprio quella tipica della Fiera, con una nebbia fredda ed umida che regala una magia in più alla nostra città “invasa” dalle bancarelle. Speriamo nel meteo e godiamoci queste giornate che per Casalmaggiore sono le più belle ed importanti dell’anno. Del resto anche se dovesse piovere noi casalaschi sappiamo bene che l’acqua è compresa nel pacchetto.

Annunci