20110622-230235.jpgOggi ho inforcato la bicicletta e sono andato a dare l’ultimo saluto ad Umberto. È stata una bellissima cerimonia, ma sarebbe più corretto chiamarlo incontro, raduno di amici, assemblea popolare e non un semplice funerale, reso meno duro dal luogo (nel prato a fianco della chiesa di Fossacaprara), dal clima caldo e sereno, dalla grande partecipazione e dall’atmosfera creata dal coro che intonava brani liturgici fra tastiere e percussioni … È stato certamente un momento triste e toccante ma anche pieno di ottimismo per il futuro, in perfetto stile Chiarini… Tanti ricordi attraverso le parole di amici e colleghi. Presenti numerosi sindaci dei Comuni che hanno ricevuto il suo prezioso contributo e tantissimi cittadini di Casalmaggiore. Umberto ha lasciato il segno nella nostra comunità e lo dimostra la grande testimonianza di affetto dimostratagli. Era presente anche Fausto De Stefani, noto e fortissimo alpinista, fra i migliori al mondo, con il quale Umberto ha contribuito a fondare un’associazione benefica della quale vi farò avere presto i dati per poter contribuire in sua memoria. Pur lasciandoci prematuramente ed improvvisamente, anche oggi Umberto Chiarini, per mezzo dell’incredibile forza d’animo della sua famiglia, ci ha insegnato a credere nella forza delle idee affinché tutti possiamo proseguire il suo lavoro sicuri che comunque lui sarà sempre al nostro fianco anche da lassù. Grazie amico!

Annunci