Da una parte al Lingotto c’è un tale che ha impostato il PD in un certo modo perdendo sonoramente le elezioni e pretende di insegnare come tornare a vincere. Dall’altra c’è un tale che vuole raccogliere dieci milioni di firme per mandare a casa Berlusconi ben sapendo che non serve a nulla se non a rompere le palle ai circoli locali che devono perdere tempo in sciocchezze quando i dirigenti nazionali hanno queste idee geniali e non muovono un dito per realizzarle.

Annunci